google.com, pub-7571681809283741, DIRECT, f08c47fec0942fa0

Conoscere la ruggine, una delle più frequenti malattie fungine, aiuta a prevenirla - Coltivare l'orto

Vai ai contenuti

Conoscere la ruggine, una delle più frequenti malattie fungine, aiuta a prevenirla

Antologia > Tutti gli argomenti > Patologie, malattie, virus
La ruggine si presenta con tipiche macchie concentriche a forma di pustole, sotto le foglie. Inizialmente sono gialle, poi diventano arancioni e rossastre. A maturità lasciano fuoriuscire una polvere bruna, cioè le spore del fungo che il vento dissemina nell’ambiente. Non è una malattia pericolosissima ma in caso di attacchi forti provoca la morte della pianta
L’essiccamento di tutte le foglie ha come esito la morte della pianta. Sono particolarmente sensibili l’aglio, il fagiolo, ei piccoli alberi da frutto come il pesco e l’albicocco.  Come prevenzione, occorre anzitutto garantire una buona respirazione alle piante, evitando le semine troppo fitte specialmente nel caso dei fagioli. Non bagnate le foglie, ed eliminate subito quelle con I primi sintomi della malattia.


Ruggine su una foglia di  barbabietola
Ruggine su foglie di rosa
La malattia si manifesta con l’apparizione di macchioline rotonde o ellittiche, con margini ben delimitati, sulla pagina inferiore della foglia. Dopo alcuni giorni il tessuto fogliare si gonfia ed esplode, disseminando le spore che sembrano polvere marrone. La pagina superiore delle foglie ingiallisce e la foglia secca. Se troppe foglie subiscono questa sorte, la pianta muore.


Le caratteristiche pustole originate dal fungo della ruggine
La lotta si fa con polvere di zolfo, che è biologicamente consentita. o con prodotti a base di zolfo che però spesso non lo sono. Spolverate lo zolfo al mattino presto sulle foglie ancora umide. I trattamenti vanno ripetuti almeno un’altra volta, dopo otto giorni. Per quanto riguarda le piante da frutto, occorre curare molto l’arieggiamento della chioma con opportune potatur


Gerani colpiti dalla ruggine


Ruggine su foglia di fagiolo



Liliacea colpita dalla ruggine
Buon orto a tutti !!!
Torna ai contenuti