Progetto di orto 30 mq. "Abbondanza d'autunno"

google.com, pub-7571681809283741, DIRECT, f08c47fec0942fa0

Il prezzemolo da radice. Ortaggi insoliti - Coltivare l'orto

Vai ai contenuti

Il prezzemolo da radice. Ortaggi insoliti

Antologia > Tutti gli argomenti > Prezzemolo
 
Verdure

Il prezzemolo da radice. Ortaggi insoliti
Il prezzemolo da radici (Petroselinum  crispum Tuberosum) ha radici grosse e fittonanti, con polpa tenera e carnosa, di colore biancastro. Le foglie sono meno profumate del prezzemolo comune, ma il sapore aromatico delle radici compensa la differenza. Questa pianta è poco coltivata nei nostro orti, ma chi ama la varietà della produzione può dedicargli una piccola aiuola con ottime possibilità di successo.
Esistono  più varietà di prezzemolo a radice, che si distinguono pe la forma della radice: conica allungata o tronco-conica.
Le radici si consumano preferibilmente in insalata, tagliate finemente, oppure aggiungendole a minestre e zuppe di verdure. hanno potere diuretico e aperitivo.

Raccolta di prezzemolo da radice



Il fogliame del prezzemolo a radice non differisce a quello el prezzemolo comune, anche se è meno intensamente aromatico.

Il prezzemolo a radice si può seminare come il prezzemolo normale, direttamente a dimora da febbraio a ottobre (evitando possibilmente le semine nel periodo più caldo di luglio-agosto  per evitare prefioriture).
L'emersione è molto lenta, e le erbe spontanee, che nascono velocemente, rischierebbero di soffocare le piantine quando emergono dopo 20-30 giorni. Per evitarlo potete seminare il prezzemolo in piccoli contenitori e poi trapiantarlo quando raggiunge l'altezza di 10 cm circa.

Prezzemolo da radice


Coltivazione di prezzemolo da radice alla distanza di 40 cm tra le file e 15 cm sulla fila


PREZZEMOLO TUBEROSA HALFLANGE EAGLE Bio
Le radici sono utilizzate per minestre e carni, per preparare una deliziosa zuppa di verdure, uno stufato, una julienne. Anche il fogliame è  usato come il prezzemolo comune. Sementi Baumaux


Il terreno preferito è quello soffice, privo  di pietrisco per evitare deformazioni e biforcazioni delle radici. E' preferibile non concimare con letame fresco per evitare marciumi e cattivi sapori delle radici: preferite un terreno che avete concimato abbondantemente l'anno precedente, per esempio l'aiuola dei pomodori o dei peperoni.
La prima raccolta si può ottenere circa 100 giorni dopo il trapianto; le semine autunnali possono essere lasciate nel terreno per una raccolta scalare nel corso dell'inverno, ma vanno protette ricoprendole con uno strato di pacciamatura (paglia, foglie secche, ecc.)

Le radici del prezzemolo comune


Prezzemolo a radice (Sementi Sgaravatti).
Il prezzemolo a radici viene coltivato solitamente nei paesi dell'Est e del nord-Europa ma, come altri ortaggi tipici di quelle aree geografiche, si va diffondendo anche il Italia. A ciò contribuiscono le vaste emigrazioni che stanno portando nei nostri orti, e nei nostri mercati, verdure insolite provenienti da paesi orientali o nordici. Il clima italiano si presta molto bene alla coltivazione di queste novità orticole


Trapianto di piantine di prezzemolo


Prezzemolo 'Halflange' (Sementi Bakker)
Il Prezzemolo a radice (Petroselinum crispum var. tuberosum) è un ortaggio carnoso e gustoso. Le belle radici lisce, dal profumo aromatico, una volta cotte sono tenerissime. Perfetto nell'insalata.
Buon orto a tutti !!!
Torna ai contenuti