Lotta biologica alle lumache con l’uso dei nematodi - Coltivare l'orto

Vai ai contenuti

Lotta biologica alle lumache con l’uso dei nematodi

Antologia > Tutti gli argomenti > Parassiti
Esistono molti metodi biologici per contrastare le lumache e limacce che danneggiano le verdure nell'orto. I metodi classsici sono le trappole di birra, le barriere con lamiere metalliche, i prodotti disidratanti e le anatre. Si sta diffondendo un altro metodo infallibile, basato sull'uso dei nematodi.
Ricordiamo anzitutto i principali metodi tradizionali:

Trappole alla birra
Si interra a livello dle suolo un contenitore aperto, profondo 10-15 cm, contenente sul fondo circa 1 cm di birra. Le lumache ne vengono attratte in modo irresistibile, scendono e non riescono più a risalire.

Barriere di lamiera metallica
Si interra una banda di lamiera metallica alta circa 15 cm, con il bordo tagliente o sfrangiato, tutto attorno alla zona da proteggere. Impedisce l'ingresso alla lumache ma può essere pericoloso per bambini o animali.

Prodotti disidratanti
Si crea una striscia larga circa 10 cm, tutto attorno all'area da proteggere, con sale grosso, oppure cenere, calce idrata, solfato di ferro.

Anatre
Si tiene una coppia o più anatre attorno all'orto, che però deve essere recintato. Le anatre sono ghiottissime di chiocciole e altri insetti.


Foto al microscopio di un nematode (Da wikipedia)
I nematodi
I nematodi sono dei vermi praticamente invisibili, che si annidano nel terreno. Ne esistono migliaia di specie. Alcune sono dannose perché si insinuano nelle radici delle piante, che presto deperiscono senza alcun motivo apparente.
Altre varietà, invece, possono essere usate per contrastare i parassiti del terreno, quindi svolgono una azione benefica.
Non esistono metodi per selezionare i nematodi buoni da quelli cattivi, né metodi per attirare i nematodi buoni. Negli ultimi anni, sviluppando la ricerca agraria, si è riusciti a selezionare e coltivare diversi ceppi di nematodi utili per il contrasto a diversi tipi di parassiti che si annidano nel terreno, specialmente nello stadio larvale.
Questi prodotti a base di nematodi si trovano in commercio, e possono essere distribuiti nel terreno infestato seguendo le indicazioni riportate sulle confezioni, che in genere prevedono una diluizione in acqua.
Si tratta di prodotti assolutamente biologici e pienamente compatibili con l''agricoltura biologica.

I nematodi di particolari famiglie sono efficientissimi nella lotta ai gasteropodi che invadono gli orti
Black Friday 2021
fino al 30 novembre
SCONTO 50%
su tutti i libri ed ebook della nostra casa editrice.




Il nematode selezionato per la lotta ai gasteropodi (lumache, chiocciole, limacce) è il Phasmarhabditis hermaphrodita, che cerca le sue prede e ne invade le vie respiratorie, dove porta il batterio Moraxella.
Questo nematode viene distribuito sul terreno diluendo in acqua il preparato disponibile in commercio, e poi irrorandolo.
Dopo pochi giorni le lumache smettono di nutrirsi, si gonfiano e muoiono. Il nematode irrorato resta attivo per più di un mese, dopodiché si rende necessaria una seconda applicazione per colpire le larve che si sviluppano dalle uova deposte in precedenza.
Nematodi e limacce gonfiem in seguito alla aggressione (Dalla pagina pubblicitaria del prodotto Nemaslug)
Gli antiparassitari a base di nematodi sono commercializzati da diverse aziende italiane, anche se quelli adatti alle limacce non hanno ancora una grande diffusione.


Buon orto a tutti !!!
Torna ai contenuti