Tenere i gatti lontani dai vasi e dalle semine









 Home 
Tutti gli articoli
Tutti quelli che amano coltivare sul balcone non  tanto l’orto, quanto anche solo dei semplici fiori, se possiedono anche un gatto si saranno trovati prima o poi nella necessità di farci i conti. Una delle convivenze più difficili, sui balconi ma anche nell’orto, è proprio quella tra i gatti e le semine in genere. Eppure esiste un  metodo di dissuasione semplicissimo, anche se poco conosciuto
 
 
La convivenza tra gatti e piante è spesso tempestosa
 

In effetti il problema si presenta anche nell’orto, dove i gatti invasori possono essere anche quelli dei vicini o quelli che fanno vita randagia nel nostro quartiere. I gatti amano scavare la terra proprio dove è più fresca, subito dopo le nostre semine. Sui balconi, dove le possibilità sono minori, i gatti spesso scavano anche nei vecchi vasi e distruggono i getti freschi delle piante.

I gatti scavano nei vasi distruggendo i nuovi getti; negli orti e nei giardini amano scavare il terreno fresco delle semine
 

Il metodo tramandato dai nostri nonni consiste nel disporre attorno alle aiuole, o nei vasi, dei frammenti di canna. I felini, per motivi a noi sconosciuti, sono molto diffidenti verso questi oggetti e tendono comunque a tenersene lontani.

 
 

I NOSTRI LIBRI
ULTIME NOVITA'
UN PREZIOSO MANUALE A STAMPA dal catalogo di
Coltivare l'orto Editrice

 
I frammenti di canna sono fortemente dissuasivi nei confronti dei gatti
 
 
 

LIBRI
OFFERTA DEL MESE
UN PREZIOSO MANUALE A STAMPA dal catalogo di
Coltivare l'orto Editrice

Questa offerta è valida 30 giorni e non verrà ripetuta

 

Dunque, prima di spendere cifre non piccole per l’acquisto di dissuasori chimici, provate questo semplice metodo che ha anche il pregio di essere durevole nel tempo.

Se poi provate un po’ di rimorso verso il vostro amico, potete seminare appositamente per lui un bel vaso di erba gatta; ma non dateglielo finché l’erba non sarà bella cresciuta e folta, per evitare che lo distrugga in un solo giorno.

Disponete i frammenti di canna nei vasi o attorno alle aiuole di fresca semina
 
 
 
Questo articolo ti è stato utile? Clicca su  "Mi Piace"
 
 
 
 

 

HomeTutti gli articoli